La vita di Giovanni Redi diventa un libro

redi_giovanni01-640x470Quando gli intrecci esistenziali superano la fantasia di un romanzo: la vita di Giovanni Redi sta per diventare un libro. Il racconto delle gesta come uomo sportivo e imprenditore del campione del mondo pisano di Thai Boxe, le vicende sportive intrecciate alle storie dei tanti che hanno accompagnato e contribuito a formare la sua figura di campione.
Dagli inizi come nuotatore e poi pallanuotista fino all’amore per le arti marziali che, a 18 anni, lo ha portato in Thailandia per inseguire la passione della Thai Boxe. Quello che uscirà a fine anno nelle librerie sarà uno scrigno di aneddoti e frammenti di vita, raccolti da Matteo Scardigli, giovane scrittore livornese, la cui penna seguirà il campione pisano tappa dopo tappa fino al mondiale di giugno, quando Redi cercherà di difendere il titolo in quello che sarà il sessantesimo match della sua carriera.
Un libro che narra 27 anni di sacrifici e trionfi sportivi, raccontando anche la figura di imprenditore di successo che, con il lancio del marchio #Ready e l’apertura dei centri fitness di Pisa, Montecatini e Livorno, ha cambiato e rivoluzionato il concetto di palestra. «Sarà un misto tra una biografia e un libro motivazionale», spiega Scardigli. L’obiettivo non è solo quello di narrare la storia di un giovane pisano che è riuscito a scalare le classifiche mondiali, ma soprattutto di raccontare l’esempio di volontà e determinazione con cui, nonostante i tanti ostacoli, è possibile riuscire ad inseguire e realizzare le proprie passioni e i propri sogni. «Lo scopo è promuovere tutto quello che ho fatto – sottolinea Redi – ed essere da stimolo per i tanti giovani che si sentono frenati a raggiungere i propri obiettivi e spronarli a trasformare le difficoltà in un’opportunità di crescita».